Il Fuco e l'operaia

Aggiornamento: 2 mar 2021

Concentrato di biodiversità, miele e non solo.

Per il miele abbiamo scelto la passione e la professionalità di Federica e ..., apicoltori pluripremiati e non solo visto anche le loro attività legate alla formazione, se così la vogliamo chiamare, di grandi e piccini attraverso le esperienze che si possono fare presso la loro azienda. A Federica ho chiesto come nasce il "Fuco e l'operaia" e questa è la sua risposta:

"La nostra storia parte da molto lontano con un sogno condiviso, lasciare la città e vivere e lavorare a stretto contatto con la natura. Inizialmente non è stato semplice, prima di aprire l’azienda facevamo più lavori in campagna e nel tempo libero facevamo esperienza con le api. Nel 2015 il destino ci fa incontrare Remo Donati, storico apicoltore di Cerveteri con una esperienza familiare di quasi 100 anni, che ci trasmette la sua grande esperienza. Nel 2016 il passaggio di testimone, acquisiamo le sue api e le sue storiche postazioni, continuando così con grande responsabilità e gioia, la tradizione apistica cerveterana. Negli stessi anni prendiamo il terreno di Ceri in stato di abbandono da decenni e vi impiantiamo il nostro uliveto aziendale con oltre 300 piante varietà Frantoio, Leccino e Pendolino. Ad oggi alleviamo oltre 200 famiglie di api con metodo stanziale, dislocate in 6 diverse postazioni su tutto il territorio cerveterano."


Una storia così non può non avere un posto nel nostro Track Food ma soprattutto nei nostri menù! Vi raccomando di visitare il sito www.ilfucoeloperaia.it e di prenotare il gustosissimo miele ma anche di non perdere l'occasione di sperimentare una visita in apiario.

#30kmdigusto#isaporidelletruriameridionale#cosebelleebuone#viveredigusto#foodtrack

7 visualizzazioni0 commenti